Auguri a quel grinch del Papone!

Se fossi amico di me sesso non mi organizzerei mai una festa di compleanno. Al di la dello sforzo per rendere il momento speciale ed i soldi per cercare di rendere felice il bambinone, tutto sarebbe vano perché verrebbe accolto con la solita faccia insoddisfatta e/o un tono critico; Il classico atteggiamento di quelle persone fastidiose che ti fanno pensare: non ti meriti ne questa festa ne tantomeno questo regalo.
Gia lo so! È che probabilmente, con il tempo, devo avere affinato la tecnica, raggiungendo  quasi la perfezione totale nell’apatia e l’incuranza della buona volontà di chi ci prova. Scusate. Come attenuante posso dirvi che ho gia tutto quello che mi serve per essere felice, perciò che gli oggetti non possono aggiungere molto, eccezzion fatta per quelli elettronici!.
A tal proposito sono qui per chiedere ammenda, sopratutto a Mamma e  ZioSimo che ce l’hanno messa proprio tutta questa sera per regalarmi una bella festa di compleanno. Probabilmente gliel’ho smontata. Dai diciamo senza il forse!
Schermata 2015-10-28 alle 00.13.52
Ho avuto addirittura la torta, sulla quale abbiamo acceso un piccolo falò per simulare gli anni del Papone. Elisabetta è diventata matta, guardando tutte quelle cose pericolosissime, che ovviamente l’attraevano come una calamita.
Oltre ad aver cucinato e sistemato tutto, lo ZioSimo è arrivato (segretamente) con un carico di regali dall’Italia. Dai Nonni Pat&Fabry ai Masna, dalla Mamma allo Zio tutti hanno comprato un pezzo per rivestirmi dalla testa ai piedi, con il chiaro segnale di farmi capire che è finito il tempo delle cose futili: adesso abbiamo una creatura e non c’è più spazio per le cianfrusaglie tecnologiche, come nel passato.  Sigh
Va beh dai anche quest’anno è andato…fortunatamente per voi! Non ci dovete più pensare per altri 363 giorni 🙂 Se non l’ho fatto adeguatamente, vi ringrazio sia per gli auguri che per il pensiero. Dietro a questa maschera di apatia c’è sempre lo stesso Papone … che ha delle nuove miss, per posare elegante nelle prossime foto del blog!

5 Replies to “Auguri a quel grinch del Papone!”

  1. dai ti perdoniamo , papone : sappiamo che sotto la rude scorza batte sei un buono.

    aggiungo anche i complimenti ormai sei una scrittore raffinato

  2. Approvo soprattutto i tag apatia e pretese! 😉 dai, Papone non serviva cospargerti il capo di ceneri in pubblico…ormai ti conosciamo e ti vogliamo bene così come sei! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.