7 mesi di Elisabetta!

Scusa Elisabetta, il tuo Papone in questi giorni è stato un po preso da mille pensieri e ha avuto un piccolo blocco dello scrittore. Ma questo non giustifica il fatto che è passato sottotono l’evento più importante di Ottobre: il tuo settimo mesiversario.

IMG_3999

Questa volta a festeggiarlo con noi c’era lo ZioSimo (ecco che abbiamo trovato una prova che è venuto davvero la scorsa settimana) con la sua chioma stile cast-away. Avevamo le migliori intenzioni per questo festeggiamento, che cadeva proprio di Halloween, ma alla fine, ci siamo un po persi e non siamo riusciti a fare i dolcetti-scherzetti come avremmo voluto. Per te una tortina senza gloria ma con una bellissima candelina, da collezione – la tua –

Direi che di cose ne hai imparate in questo mese! Prima fra tutte: le pappe. Ormai il cucchiaio non è più un oggetto misterioso ma un amico che trasporta mille sapori. Sei diventata bravissima a non far più esplodere  il cibo intorno a te, ma a deglutirlo: bravò!. Dobbiamo lavorare sul fatto che mentre mangi parli sempre (MAM -MAM- MAM): lo so che sei donna e hai più di 6000 parole da dire in una giornata…ma almeno a tavola! Potrebbe essere un richiamo mantra per far tornare la MAMma a casa piuttosto di mangiare la sbobba che ti ho preparato, oppure è semplicemente il tuo modo per darmi il ritmo, a modi timoniere: dai – Pap- one dam- mi sta pap-pa che ho fa-mee-eee!

IMG_4003Adesso la pappa la fai tutta seduta drittissima sul tuo bellissimo seggiolone verde, quello che ti hanno regalato i Borgattas (che salutiamo e ringraziamo tantissimo!!!!!) Purtroppo è diventato un cantiere pieno di cemento di pappe, secche. Niente che un buon cif non possa riportare a nuovo, ma visto che dovremmo applicarlo ad ogni pasto, per non farlo scolorire prima che tu compia il primo anno di vita abbiamo deciso di lasciarle li e rendere la struttura più solida con l’intonaco di cemento pappato. (se non ridete alla battuta vi capisco!).

Se seduta sei una campionessa, allora nella gattonata sei olimpionica . Probabilmente lo stile non è ancora perfetto, ma stiamo lavorando per azzerare l’effetto gravità del pannolone. Questo non ti impedisce di arrivare dove hai adocchiato qualcosa di interessante: non ci sono ostacoli che ti fermano. Hai un istinto innato per lo sporco e il pericolo: un segugio! Qualsiasi cosa tu non possa o debba toccare la vedi e la punti!

Inoltre adesso cominci ad essere attratta dalla TV. Non che questo ci faccia troppo felici! Ma intanto, devo ammetterlo, qualche volte mi concede quei 10-15 minuti di riposo che in una lunga giornata di Papone, servono: garantito! Guardiamo ogni tanto la BabyTV, una droga per poppanti, visto che rimani imbesughito senza poter smettere di  guardarla: peggio di una serie TV (anche papone!). 

Visto che sei diventata grande purtroppo ora hai deciso che non si va più a dormire presto la sera. Se ci va bene riusciamo a spiaggiarti verso le 23:30-24:00. Il risultato è che il Papone si è giocato la sua ora d’aria digitale e mamma, stanca da una lunga giornata di lavoro gira per casa con gli occhi da zombi e il cervello scollegato. Insomma il the Walking dead (Mamma) a casa. IMG_4047

Non si può avere tutto no?

Va beh insomma, buon 7 mesiversario piccola Teppa – in ritardo! Come dice la tua Mamma, non si riesce a capire come facevamo prima senza di te. Ormai siamo Elisabetta dipendenti, e ogni tua scoperta è un nostro orgoglio! Una di quelle cose che appena incontri uno sconosciuto gli mostri il telefonino con la prova documentata della tua prodezza. E gli dici: “…non è bellissima? ” con quegli occhi da genitore innamorato. Lo so sconosciuto che non te ne frega niente. Ti chiediamo scusa… ma noi, ça va sans dire, non riusciamo a smettere di raccontare le gesta della nostra piccola  principessa!

One Reply to “7 mesi di Elisabetta!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.