Gli atleti

DSC_4917Dopo quasi sei mesi dal mio ultimo gesto atletico, eccomi finalmente in tenuta sportiva. Istigato e spronato da ZioSimo, ormai corridore addicted, sono riuscito a superare la pigrizia che ormai è incrostata, come calcare, sui miei muscoli. Pronti via, rispolvero la mia tenuta da calcetto, a parte gli scarpini ed utilizzo le mie scarpette nuove fiammanti appositamente comprate per recuperare la forma ormai dimenticata. Avessi però saputo che ZioSimo veniva conciato come un baluba non avrei mai accettato la sfida. Meno male che qui nessuno ci conosce!!!

Partiamo, direzione MERL/BELAIR. Ormai facendo le passeggiate con Elisabetta sono diventato un esperto conoscitore del circondario e questo mi sembrava decisamente il percorso più semplice e pianeggiante che potessimo intraprendere. Sono conscio di dover scarrozzare uno scafandro di grasso, sapientemente costruito in questi mesi di ozio e pigrizia. Nonostante ciò e le fantasiose deviazioni di ZioSimo, che hanno allungato di qualche Km il mio astuto piano, ho tenuto botta. Diciamo solo 3/4 fermate tecniche per ossigenare il cervello ma per il resto non ho  nemmeno dovuto chiamare un taxi per farmi riportare a casa. Non male per il vecchietto no? Adesso per altri 6 mesi posso riposare e rimpinzarmi come un tacchino, aspettando il ritorno dello ZioSimo il quale sono sicuro pungolerà il mio orgoglio fintantoché alzerò di nuovo le mie regali chiappe!

Schermata 2015-09-28 alle 01.49.50

Qui la testimonianza di una serata da sportivo

One Reply to “Gli atleti”

  1. Sei stato bravissimo Papone.
    Se riuscissi 2 volte a settimana a Natale scendi in Italia che sei un figurino! 🙂
    Alla prossima corsa 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.